Potenziare la capacità di rilevamento dei tentativi di intrusione e di risposta del sistema, rendendole più rapide, riduce il rischio di andare incontro ai problemi (operativi ed economici) dovuti a una violazione dei dati. Solo così sarà possibile rilevare e combattere prontamente le minacce del cybercrime più agguerrito.

Aberdeen Group ha recentemente rilasciato un white paper che spiega perché il tempo riveste un particolare valore nell’ambito delle strategie di protezione dei dati.

Il documento di Aberdeen Group entra nel dettaglio di questi aspetti:

  • come ridurre il rischio di cadere vittima di attacchi informatici
  • perché è importante velocizzare i tempi di rilevazione e risposta delle  violazione
  • quali sono le differenze temporali tra tempi di attacco e relativi tempi di rilevamento
  • a quanto ammonta, attualmente, il vantaggio temporale degli hacker sulle aziende

Il documento è scaricabile registrandosi ai siti Internet del network Digital360.

Condividi su: